Chiesa di Santo Spirito

UN RIFUGIO D’ARTE NEL CUORE DI FIRENZE

La Chiesa di Santo Spirito si cela nel cuore pulsante di Firenze, nota ai locali quanto ignota agli sguardi fugaci dei turisti: superata la soglia di legno consumato, ci si addentra in uno spazio intriso di memorie.

La chiesa, costruita nel 1400, ospita affreschi trecenteschi e opere d’arte di pregio; ma ciò che colpisce, entrando, è l’atmosfera di pace, una luce soffusa che filtra dalle vetrate e avvolge le navate in una dimensione sospesa. Il silenzio è rotto solo dal frusciare delle pagine e dall’eco dei passi sul pavimento di pietra.

Ci si può sedere su una panca, lasciando scivolare lo sguardo tra gli affreschi vissuti, assaporando la bellezza di dettagli sopravvissuti al tempo, oppure dare uno sguardo all’altare, per un saluto veloce, ma intimo, a un luogo che è parte della propria quotidianità.

Il chiostro, con i suoi archi a sesto acuto, regala poi attimi di pace assoluta: mentre fuori la città romba, qui i solo passi degli studenti del liceo annesso risuonano sul lastricato, con un ritmo lento, d’altri tempi, che trasforma ogni visita in un momento di raccoglimento. L’atmosfera è quella di un monastero, dove dimenticare il mondo per un istante e scoprire l’incanto del silenzio.

Santo Spirito è “LA” chiesa dei fiorentini, ma cattura il cuore di chiunque vi entri, ammaliando per la sua schiva bellezza, fatta di piccoli dettagli e attimi rubati all’ordinarietà, che resta scolpita nella memoria.

altri luoghi a firenze
hotel-ostello-firenze
hotel-ostello-firenze
hotel-ostello-firenze
hotel-ostello-firenze
hotel-ostello-firenze
hotel-ostello-firenze
hotel-ostello-firenze
Web Marketing e Siti Internet per Hotel Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet